News

N° Documento
6429
Tipo di documento NEWS
Titolo Energia: al via piattaforma europea per contratti "smart"
Autore SA - Senza Autore
Numero
Del 06/02/2020
Estratto da
www.enea.it
Nazione
Data Primo Contatto
Data rimozione
Parole chiave risparmio & efficientamento energetico, epc, esco, piattaforma smart, enea, programmi ue
Abstract
"Rendere più flessibili i contratti di rendimento energetico degli edifici grazie al ruolo di consumatori “smart” dei proprietari. Questo l’obiettivo del progetto europeo AmBIENCe (Active Managed Buildings with Energy Performance Contracting), che vede la partecipazione di sette partner di quattro Paesi: ENEA per l’Italia; VITO, BPIE e Energinvest per il Belgio; IK4 per la Spagna; INESC TEC e EDP CNET per il Portogallo. Con il contratto di rendimento energetico, conosciuto anche come EPC - Energy Performance Contract, una società di servizi energetici (Energy Service Company – ESCO), si obbliga al compimento di una serie di interventi e di servizi volti alla riqualificazione energetica di un edificio dietro un corrispettivo correlato all’entità dei risparmi energetici o al livello di miglioramento dell’efficienza. “L’approccio innovativo di AmBIENCe consiste nell’incoraggiare i proprietari degli edifici ad assumere un ruolo di consumatori attivi, gestendo in maniera smart i propri consumi, attraverso opportuni programmi di demand-response che ricompensano i consumatori in cambio di una riduzione temporanea dei loro consumi energetici su richiesta”, sottolinea Marialaura Di Somma ricercatrice del Centro Ricerche ENEA di Portici e responsabile scientifica del progetto. Il progetto si occuperà di definire un nuovo contratto EPC, con il suo business model associato, fornendo la piattaforma per il calcolo dei risparmi e degli incentivi associati. …"
Link https://www.enea.it/it/Stampa/news/energia-al-via-piattaforma-europea-per-contratti-smart

Clicca qui se non riesci a visualizzare la pagina
Note